facebook
instagram
whatsapp

redazione@ivespri.it

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Direttore Responsabile: Fabio Tracuzzi - direttore@ivespri.it

Direttore Editoriale: Nunzia Scalzo - direttoreditoriale@ivespri.it

Registrazione: Tribunale di Catania n. 7/2006 del 3/3/2006

Sede legale: Via Aloi 26 - 95126 Catania

 

Contatta la redazione: redazione@ivespri.it

Contatta l'amministrazione: amministrazione@ivespri.it


facebook
phone
whatsapp

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

banner per i vespri
vespri_300x250

Editore e ragione sociale:
Vespri società cooperativa

Via Aloi 26 - Catania

P.IVA IT04362690879 - Codice fiscale 93117170873
pec: cooperativa.vespri@twtcert.it

I Vespri @ Tutti i diritti son riservati, 2022

Di un catanese la prima opera letteraria scritta con Intelligenza artificiale

2023-04-14 16:27

redazione

Cronaca, Attualità, Focus,

Di un catanese la prima opera letteraria scritta con Intelligenza artificiale

“Tu, Robot – Dalla politica di mercato al mercato della politica”, di Dario Colombo elaborato interamente da un sistema di Intelligenza Artificiale,

DNA tutto Italiano per il primo libro scritto dall’Intelligenza Artificiale . La pima opera letteraria, un saggio socio politico intitolato “Tu, Robot – Dalla politica di mercato al mercato della politica”, elaborato interamente da un sistema di Intelligenza Artificiale, ha visto la luce con la sua pubblicazione pochi giorni fa martedì 11 aprile 2023. È la tedesca Oakmond Publishing, la casa editrice che lo pubblica in anteprima mondiale, dato che fino ad oggi le uniche opere pubblicate e realizzate utilizzando questa “inquietante” e controversa tecnologia si sono limitate a fiabe per bambini e piccoli racconti di fantascienza. Ma la casa editrice Oakmond Publishing, che è una società di diritto tedesco, ha un cuore ed un cervello tutto italiano dato che è stata fondata ed è diretta dalla professoressa Giada Trebeschi. Anche l’autore (se si può ancora definirlo cosi) ovvero, chi ha dato il via alla elaborazione dell’opera, è un italiano, un catanese,  Dario Colombo. Un manager, proveniente dal mondo delle alte tecnologie in particolare quelle Aerospaziali ed Informatiche, che si è cimentato in questa pionieristica sperimentazione. Entrambi Editore ed Autore, hanno sottolineato che questo primo passo è stato considerato come uno stimolo al dibattito sulla spinosa questione dell’uso dell’Intelligenza Artificiale, come si può apprezzare leggendo le note e le introduzioni all’opera.