facebook
instagram
whatsapp

redazione@ivespri.it

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Direttore Responsabile: Fabio Tracuzzi - direttore@ivespri.it

Direttore Editoriale: Nunzia Scalzo - direttoreditoriale@ivespri.it

Registrazione: Tribunale di Catania n. 7/2006 del 3/3/2006

Sede legale: Via Aloi 26 - 95126 Catania

 

Contatta la redazione: redazione@ivespri.it

Contatta l'amministrazione: amministrazione@ivespri.it


facebook
phone
whatsapp

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

banner per i vespri

Editore e ragione sociale:
Vespri società cooperativa

Via Aloi 26 - Catania

P.IVA IT04362690879 - Codice fiscale 93117170873
pec: cooperativa.vespri@twtcert.it

I Vespri @ Tutti i diritti son riservati, 2022

Il Catania vince di nuovo e regala nuove speranze

2023-11-26 22:09

Gioele Leonardi

Cronaca, Sport, Focus,

Il Catania vince di nuovo e regala nuove speranze

Tre punti d'oro portati a casa. Il Catania di voglia, di forza e di cuore vince contro il Giugliano grazie alla rete di Di Carmine al minuto 80.Un mat

Tre punti d'oro portati a casa. Il Catania di voglia, di forza e di cuore vince contro il Giugliano grazie alla rete di Di Carmine al minuto 80.
Un match tutt'altro che semplice per il club etneo, che ha sfidato nella giornata odierna il 
Giugliano che si è reso più volte pericoloso nella trequarti rossazzurra.
Una partita vivace, diverse azioni pericolose da entrambe le sfidanti: i padroni di casa giocano in modo organizzato soffocando più volte la difesa rossazzurra, al contrario, il Catania prova a sfruttare le ripartenze e i calci piazzati.
La ripresa si apre con le due squadre ancora molto aperte offensivamente.
Spinto dai tifosi di casa, il Giugliano pressa con insistenza la squadra ospite la quale si fa trovare preparata e attenta.
Superata la mezz'ora di gioco il match cambia, adesso il Catania attacca: prima con Marsura il quale realizza un colpo di testa che termina di poco fuori.
La scintilla che sblocca la partita arriva al 80', decisiva l'imbucata di Di Carmine da calcio d'angolo.
Un gol pesantissimo che gli uomini di Lucarelli difendono fino all'ultimo.
Al triplice fischio è gioia incontenibile per tifosi e staff, una partita sofferta porta al Catania la seconda vittoria consecutiva e piazzamento in zona play off.
Sembra finito la tempesta in casa Catania, che adesso può puntare nuovamente agli obbiettivi prefissati a inizio anno. Lucarelli ha riportato sicurezza, ma soprattutto grinta e carattere a una squadra che sembrava priva di idee. La stagione è ancora lunga, ma il club etneo sembra essere tornato sulla retta via

 

Marcatori: Di Carmine 80'