redazione@ivespri.it

settimanale Siciliano d'inchiesta

970x250 adv

settimanale Siciliano d'inchiesta

settimanale Siciliano d'inchiesta

Direttore Responsabile: Fabio Tracuzzi - direttore@ivespri.it

Direttore Editoriale: Nunzia Scalzo - direttoreeditoriale@ivespri.it

Registrazione: Tribunale di Catania n. 7/2006 del 3/3/2006

Sede legale: Via Aloi 26 - 95126 Catania

 

Contatta la redazione: redazione@ivespri.it

Contatta l'amministrazione: amministrazione@ivespri.it


Editore e ragione sociale:
Vespri società cooperativa

Via Aloi 26 - Catania

P.IVA IT04362690879 - Codice fiscale 93117170873
pec cooperativa.vespri@twtcert.it

I Vespri @ Tutti i diritti son riservati, 2022

Com’è l’anno che si sta per chiudere? Non c’è più Carmelo, e nemmeno i suoi amici

2022-01-17 09:05

Fabio Tracuzzi

Cronaca,

Com’è l’anno che si sta per chiudere? Non c’è più Carmelo, e nemmeno i suoi amici

Di solito a fine anno ci si guarda un po’ indietro. E noi, de I Vespri, non sfuggiamo alla regola.

schermata-2022-01-17-alle-10.01.15.png

Di solito a fine anno ci si guarda un po’ indietro. E noi, de I Vespri, non sfuggiamo alla regola. Ma appena ci voltiamo per abbozzare un bilancio di un altro anno che scorre inesorabilmente vorremmo però subito volgere lo sguardo altrove. Quello che sta per chiudersi è l’anno in cui noi de I Vespri abbiamo perso Carme- lo Rapisarda fondatore e sostenitore del giornale. E l’anno in cui io ho perso, con Carmelo Rapisarda, un grande amico che negli ultimi anni mi ha tenuto letteral- mente per mano evitandomi di farmi cadere nei momenti più brutti. Ma, senza essere banale, una persona non va via mai del tutto quando ti lascia qualcosa, non di materiale ovviamente. Quando scrissi il mio editoriale per il numero speciale de I vespri dedicato a Carmelo così concludevo: “Carmelo una promessa da parte di noi tutti de I Vespri possiamo fartela: andremo avanti. Francamente sono so bene come faremo senza di te ma ci proveremo. Lotteremo come hai fatto tu. Come tu ci ha insegnato a fare. Gli amici quelli veri, dicevi sempre, si vedono nel momento del bisogno. Bene Carmelo. Ora li vedremo tutti questi amici”
E, caro Carmelo una cosa devo dirtela e ti farà male, ma questi amici non i abbiamo visti per niente. Si sono squagliati come neve al sole. I politici primi fra tutti. S’ quelli che aiutavi e sostenevi. Tante pro- messe fatte a me il giorno del tuo funera- le. E poi niente più. Era prevedibile. Ma il giornale I Vespri è ancora vivo grazie anche a Nunzia Scalzo a Tito Giuffrida, a Giannunzio e Anna (i tuoi figli) e a tutti i collaboratori storici e fedeli come Enzo Trantino, Maurizio Ballistreri e i nuovi come Mario Bruno e Alfio Spadaro. E naturalmente Giovanni Frazzica, Lella Battitato, Carlo Majorana Gravina e Aldo Mattina. Non mancano mai e a loro, an- che a nome tuo, voglio dire un bel grazie (di più non posso), abbracciarli e augura- re a tutti loro un sereno Natale e un felice ano nuovo. Adesso come da tradizione il giornale si ferma per qualche giorno e ri- prenderà vita a gennaio. A presto dunque e come al solito con tante novità.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder